domenica 1 maggio 2011

non sono morto ma vorrei esserlo

Non sono morto, sto passando un periodo difficile con una persona molto cara.

Non me la sento di disegnare, sto troppo da cani anche solo per mettere la mano sulla matita.

Succede anche ai migliori Lukini di stare male, purtroppo l'unica soluzione è il tempo e degli amici su cui poter contare e per fortuna ci sono.

Passerà...in un modo o nell'altro.

Ora come ora non me ne può fregare di meno del blog,e mi dispiace...
see you soon.

11 commenti:

Vele Ivy ha detto...

Bè, è giusto, finché non trovi la tua serenità interiore non puoi fare un bel lavoro col blog.
Prenditi il giusto tempo per affrontare i problemi, noi ti aspettiamo. Ti vogliamo bello pimpante la prossima volta :-)

Gatto del Cheshire ha detto...

Forza, fratello, passerà. Una pacca virtuale.

UomoTimorato ha detto...

Prima c'è la vita, poi il blog. Un abbraccio.

Gatto ha detto...

Un pò di frrrr frrrr

Mister X ha detto...

Zio, se hai bisogno... ci siamo per darti una mano! Scherzi a parte Luca, quando vuoi ci sono!

Cesare

enrico -kelith- ha detto...

Un abbraccio vecchio mio!
Spero che ogni cosa si metta sui giusti binari...

Kyacchan ha detto...

Prenditi tutto il tempo che ti serve e non preoccuparti.

Vedrai che noi ti aspettiamo :)

Anonimo ha detto...

Minchia mi spiace un botto.
Sono con te.

Spike

Pupottina ha detto...

bruttissimo il titolo del post, perché sono parole pesanti ...
è giusto prendersi il proprio tempo se ci sono situazioni prioritarie che fanno passare in secondo piano tutto, partendo dagli hobby.
mi dispiace per il momento che stai vivendo e spero possa risolversi tutto nel modo migliore

Federico Distefano ha detto...

Mi dispiace.
Un abbraccio affettuoso.

Fede.

enrico -kelith- ha detto...

Ciao Lu'!
Nella speranza che le cose si rimettano dritte per te ti volevo solo far sapere che siamo sempre qui con te...